Iuvanum in realtà aumentata

Iuvanum in realtà aumentata

di Silvia Delevati

Chi non ha mai sognato di poter passeggiare per un’antica città? Con la app “Iuvanum in realtà aumentata”, almeno virtualmente, si può!
Questa app, creata per la piattaforma android e iOS , è una vera e propria guida multimediale che permette attraverso il proprio smartphone o tablet di effettuare un viaggio in realtà aumentata attraverso il sito archeologico di Iuvanum, antica città abitata dai Carricini, gruppo etnico sannitico, sita nelle campagne di Montenerodomo in provincia di Chieti.
Durante la visita al sito la propria posizione è rilevata tramite antenna GPS e, in base all’orientamento della visuale, quando il visitatore si trova nei pressi di un reperto, vedrà apparire sul display il modello 3D della ricostruzione navigando all’interno dell’oggetto come se fosse un videogioco e potrà scegliere di ascoltarne la storia e le tecniche costruttive, leggere informazioni testuali e visualizzare altri contenuti multimediali.
Questo nuovo approccio all’archeologia con il supporto delle ricostruzioni in 3D geolocalizzati di interi siti archeologici, come è stato appunto sperimentato a Iuvanum ed in molti altri luoghi come i Fori Imperiali a Roma, rende la visita al sito archeologico un’esperienza più coinvolgente per il visitatore. Grazie alla realtà aumentata diventa certamente più facile far appassionare i bambini e i ragazzi (ed anche molti adulti!) a conoscere la nostra storia più antica!

unnamedunnamed (1)

Silvia Delevati

Silvia Delevati

Studentessa presso la scuola di specializzazione in Beni Storico-Artistici. In precedenza laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali alla Statale di Milano e Laurea Magistrale in Arti Visive presso l'università di Bologna. Medievista. Appassionata di Archeologia e in particolare di archeologia sperimentale in relazione all'attività di rievocatrice storica.

Silvia Delevati ha scritto articoli per ArtShape.